30/08/08

Il giorno più bello, ma non per tutti


Un bel video virale per il diritto al matrimonio delle coppie omosessuali: lanciato il 15 agosto 2008, visto 24.144 volte, inserito in 20 blog con 115 commenti. Una raccolta dei più innovativi video virali degli ultimi anni è disponibile sul sito viralvideochart.

29/08/08

Il processo di brand management

View SlideShare presentation

Un brand può rappresentare l'asset competitivo più importante su cui un'azienda possa contare. Il processo di costruzione e gestione di una marca è illustrato in questa presentazione ricca di spunti di Sarvajeet Chandra.

Brand forum è un osservatorio italiano dedicato alla marca nei suoi molteplici aspetti: il sito è ricco di articoli, casi ed approfondimenti.
Alcuni testi per entrare nel mondo del branding sono:
Product & Brand Management di Chiara Mauri edito da Egea,
Branding: strategia, organizzazione, comunicazione e ricerche per la marca di Carlo Alberto Pratesi, Giovanni Mattia pubblicato da McGraw Hill,
Brand management. Valori e relazioni nella gestione della marca di R. Fiocca, A. Marino, M. Testori edito da Etas,
La marca, una come noi. La personalità di marca nell'era post spot di Marco Lombardi pubblicato da Franco Angeli,
Valore e valori della marca. Come costruire e gestire una marca di successo di Giampaolo Fabris e Laura Minestroni edito da Franco Angeli.

On line sono disponibili alcuni papers:
Le marche mediterranee. Nuovi modelli di brand management di Simona Romani,
Strategie di crescita della marca di Umberto Collesei e Martina Iseppon,
Co-branding e valore della marca di Bruno Busacca e Giuseppe Bertoli.

Alcune presentazioni inoltre sono scaricabili:
Marketing and Branding in inglese,
La gestione del branding di Elisabetta Savelli,
Brand management e brand equity di Gandolfo Dominici.

Per approfondire il mondo dei brand da (ri)leggere The Brand Gap.

28/08/08

Logo world trend

View SlideShare presentation
Una interessante raccolta che illustra le tendenze grafiche e visive nei logo aziendali. Un bel sito da visitare è logo lounge, che offre numerose articoli sul mondo dei logo. Particolarmente interessante è l'articolo logo trend 2008. Merita una visita anche logo orange e l'articolo 10 trends that will define logo design in 2008.
Per approfondire Logo Lab: Featuring 18 Case Studies That Demonstrate Identity Creation from Concept to Completion di Christopher C.H. Simmons. Un blog unico "tutto da vedere" sul tema è logo logos.

27/08/08

Il marketing di prossimità

View SlideShare presentation

Una bella ed interessante presentazione di Andrea Boaretto sul mobile e proximity marketing.
Il proximity marketing è una particolare applicazione del mobile marketing. 
Il marketing di prossimità è uno strumento di marketing e di comunicazione attraverso il quale è possibile veicolare messaggi e contenuti multimediali direttamente verso i terminali mobili degli utenti, presenti all'interno di una particolare area. 
Il proximity marketing è applicabile in molti contesti come cinema, centri commerciali, eventi, mostre  e fiere, concerti, luoghi turistici.

Un ebook ed una serie di articoli sono disponibili on line. Molto interessante una recente ricerca della Doxa: I consumatori, le tecnologie mobili e la loro diffusione: scenario e trend.

Dal recente Eba forum sono scaricabili alcune interessanti presentazioni sul tema: Proximity Marketing a 3 dimensioni di Francesco Baschieri, Digital Signage: premesse e prospettive di Alberto Cohen, Al passo con le idee di Alberto Rossoni, Tecnologie di prossimità per il punto vendita di Andrea de' Marsi.

Infine una breve e semplice guida al marketing di prossimità.

26/08/08

Mobile marketing

View SlideShare presentation
Mobile Marketing è un termine che identifica il marketing e la comunicazione diretta ai telefonini e ai palmari. Sono disponibili on line molti materiali per approfondire il tema. 
Sul sito della MMA, Mobile Marketing Association, sono leggibili numerosi articoli, un utile glossario dei termini specialistici, una guida alla pubblicità mobile ed ai vari format, una ampia raccolta di case studies mondiali. 

In Italia il tema è ampiamente trattato da IAB, international advertising bureau . Interessanti presentazioni, dallo IAB seminar 2008, sono: State of the Mobile Advertising Market di Hervé Le Jouan e Mobile Media nei mercati emergenti e in Italia di Jeff Herrmann. 
Recentemente si è svolto un seminario di approfondimento Mobile Marketing & Service a cura dell'AISM, associazione italiana marketing: particolarmente interessante Mobile Experience di Enrico Viceconte.

La Nielsen ha dedicato un sito alla misurazione del mobile; da leggere una recente pubblicazione Critical Mass.
Infine la School of Management del Politecnico di Milano ha avviato, in collaborazione con IAB Italia, un Osservatorio su Mobile Marketing & Service, finalizzato a diffondere maggiormente tra imprese e pubbliche amministrazioni italiane la conoscenza e la cultura di innovativi strumenti mobile per la gestione della relazione con il consumatore finale.
La presentazione pubblicata su slideshare è stata realizzata da Sivaraman Swaminathan.

25/08/08

Strategia e marketing

View SlideShare presentation

Le strategie di marketing sono per una azienda la definizione degli obiettivi da raggiungere e delle modalità attraverso le quali questi obiettivi possono essere raggiunti. Le scelte principali  infatti riguardano:
  • il mercato che si intende coprire
  • i concorrenti che si intendono contrastare
  • il prodotto che si intende offrire
  • la quantità e la tipologia delle risorse umane e finanziarie che si intendono dedicare e la relativa organizzazione.
Le principali variabili, su cui deve essere articolato il piano di marketing, sono quelle relative a:
1. Sistema d'offerta (prodotti e relativi prezzi di vendita)
2. Sistema di distribuzione (rete distributiva e rete di vendita)
3. Sistema di comunicazione (pubblicità, promozioni, ecc.)
4. Organizzazione e risorse finanziarie.

Sono disponibili on line alcune dispense: La scelta della strategia di marketing di Ferruccio Piazzoni, Il marketing strategico e Il marketing operativo di Stefano Luzi.

24/08/08

Linux advertising


Watch live video from in_8d_08's channel on Justin.tv

Un bel video per Linux; lanciato nell'aprile 2008, visto 190.161 volte, inserito in 218 blog con 382 commenti. Una raccolta dei più innovativi video virali degli ultimi anni è disponibile sul sito viralvideochart.
link per il video

23/08/08

Riviste di marketing, comunicazione e management


Un breve elenco di riviste italiane di marketing e management: 
Mercati e competitività, trimestrale della Società italiana di marketing; 
Micro & Macro Marketing, quadrimestrale per gli operatori di marketing; 
Economia dei servizi, quadrimestrale su mercati, istituzioni, management; 
L'impresa, mensile di management del Sole 24 Ore; 
Economia & Management, bimestrale di direzione aziendale della SDA Bocconi; 
Largo Consumo, mensile di marketing sui beni di consumo;
Mark Up, mensile di strumenti per il marketing ed il retail; 
GDO week, settimanale di retail marketing; 
Daily on line, periodico su internet di marketing e comunicazione; 
Marketing journal, quotidiano on line del club del marketing e della comunicazione; 
My Marketing Net, portale on line di marketing; 
Advertiser, rivista on line di strategie di marketing e comunicazione; 
P5, rivista anche on line di marketing innovativo; 
Manager, portale di risorse per il manager; 
Pubblicando, web magazine sulla comunicazione pubblica; 
Comunicatori pubblici, portale di news, eventi e idee sulla comunicazione pubblica;
Comunicazione pubblica, rivista quadrimestrale della Franco Angeli;
Brand Forum, osservatorio on line dedicato alle strategie di branding;
Relazioni pubbliche, magazine bimestrale della Ferpi.
Altre riviste sono elencate nel nostro precedente post.

22/08/08

Strategie di email marketing

Le strategie di email marketing in sei fasi illustrate in questa presentazione di web liquid.
On line è disponibile, previa registrazione, la ricerca E-mail marketing 2008: usi e consumi di e-mail e mailing list in Italia realizzata da Contact Lab. 
Per approfondire due testi di riferimento: Email marketing. Guida pratica per fare business con le mail di Roberto Ghislandi e E-mail marketing di successo di Mattia Camellini.

Tre free ebook sono disponibili: Come utilizzare l'E-mail per fare Marketing, guida scritta da Marco Massara; Fondamenti di E-Mail MarketingEmail Marketing Metrics Guide.

21/08/08

I modelli di business per il web 2.0

Web 2.0 Business Models
View SlideShare presentation or Upload your own.
I nuovi modelli di business per il web 2.0 proposti in una interessante presentazione di Teemu Arina, autore di una serie di presentazioni scaricabili da slideshare.


Per approfondire sono disponibili on line tre free ebook
una breve introduzione ai social media per il marketing e le pr, 
per la misurazione e valutazione dei principali social network, 
una utile e notevole raccolta dei più importanti siti web 2.0.

20/08/08

Elementi di visual e brand design

Elements Of Visual Design
View SlideShare presentation or Upload your own.
Una bella presentazione su alcuni elementi di visual design. Sono disponibili on line due dispense di Antonio Romano: fondamenti di grafica e design per la comunicazione: elementi di brand design (sono entrambi file un pò pesanti).

19/08/08

L'orientamento al marketing

Fare marketing è stabilire, mantenere e rafforzare i rapporti con i clienti e con altri partner in modo da trarne profitti e da raggiungere gli obiettivi delle parti in causa.

Creare valore è l’obiettivo di un’impresa ovvero offrire un beneficio ai clienti, in modo da garantirgli un valore aggiunto con l’acquisto e l'uso del prodotto.
Questo valore aggiunto deriva dal rapporto tra il valore d’uso differenziale del prodotto offerto (che deve essere adeguatamente percepito) ed il sacrificio percepito derivante dal suo costo (non solo economico). 
Il marketing studia il mercato, i clienti e la concorrenza al fine di offrire maggiore valore aggiunto ai clienti.

ll processo di marketing è fondamentalmente articolato in 5 fasi:
  1. Identificare le esigenze dei consumatori
  2. Creare un prodotto o un servizio che risponda a tali esigenze
  3. Renderlo disponibile per il consumatore
  4. Comunicare l'esistenza ed i benefici del prodotto o servizio
  5. Migliorare il prodotto o servizio per rispondere a nuove esigenze dei consumatori, a mutamenti tecnologici, alla concorrenza.
L'insieme delle attività di marketing consentono fondamentalmente i seguenti vantaggi:
  1. Conoscere meglio i propri clienti
  2. Capire meglio i business trend e la concorrenza 
  3. Individuare e sviluppare nuovi clienti 
  4. Concentrare gli sforzi aziendali sui segmenti di mercato più redditizi
  5. Aumentare l'efficacia commerciale di una azienda.
Per approfondire: Marketing del prodotto-servizio: Integrare tangibile e intangibile per offrire valore al cliente di Marco Raimondi, edito da Hoepli.

18/08/08

Scrivere un business plan

How to write a business plan
View SlideShare presentation or Upload your own.
Il business plan è la descrizione chiara e dettagliata del business aziendale attraverso:
  • la descrizione del prodotto o servizio,
  • l’individuazione del mercato di riferimento,
  • la struttura della organizzazione di impresa,
  • l’analisi dei costi da sostenere e la previsione dei ricavi,
  • la quantificazione degli investimenti necessari all’avvio/sviluppo di una impresa.
Il business plan è lo strumento di base di un processo di pianificazione sistematico ed efficace; è uno strumento di analisi e di lavoro, estremamente utile sia nella determinazione della fattibilità di un investimento, sia nella gestione dell’impresa, sia nella ricerca di finanziamenti.

Il business plan è generalmente costituito di tre parti:
  1. introduttiva, che descrive l’idea imprenditoriale, la genesi dell’idea e i soci promotori dell’iniziativa;
  2. tecnico-operativa, che analizza la fattibilità dell’idea imprenditoriale sul mercato e l’organizzazione dell’attività;
  3. quantitativo-monetaria che sviluppa le previsioni economico-finanziarie dell’impresa.
Il business plan serve all’imprenditore per valutare tutti gli aspetti legati alla creazione di una nuova impresa e per illustrare l’idea di business nonché per evidenziarne i punti di forza e i punti di debolezza. Inoltre è utile per presentare all’esterno la futura impresa e gli elementi salienti che sono alla base del proprio business. 
Una pluralità di soggetti possono essere interessati alla lettura del business plan:
  • i finanziatori
  • i futuri fornitori
  • i potenziali soci
  • i potenziali clienti
  • le amministrazioni nazionali e/o locali
  • gli organismi pubblici.
Uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione è che un business plan è un documento che deve sempre essere aggiornato. Infatti deve costantemente essere sottoposto a revisione perché lo scenario interno all’azienda, così come le condizioni esterne, cambiano continuamente.

Per approfondire: Come scrivere un business plan. Mettere a fuoco la strategia, formulare le previsioni finanziarie, proporre un piano convincente di Brian Finch, edito dalla Franco Angeli.

17/08/08

Corporate Blog

Una interessante presentazione sul web 2.0 e i corporate blog di Francesco Piersimoni. Per approfondire due utili libri sono Blog in azienda di Debbie Weil, pubblicato dalla Etaslab e Internet PR: Il dialogo in Rete tra aziende e consumatori di Marco Massarotto edito da Apogeo.

16/08/08

La creatività: entusiasmo e passione

Creativity
View SlideShare presentation or Upload your own
Una bella presentazione sulla creatività di Jakob Denk, designer austriaco.

15/08/08

14/08/08

Missione e strategia di impresa

La mission dell'impresa indica la ragion d'essere dell'impresa, il perchè della sua esistenza. 
La vision esprime ciò che l’impresa si propone di divenire in un determinato tempo futuro: il punto di arrivo condiviso e realisticamente raggiungibile verso cui orientare le attività. La mission definisce le finalità fondamentali che si traducono nell’esplicitazione delle linee guida dell’impresa. La visione esprime cosa l’impresa intende divenire, la missione cosa l’impresa vuole compiere per diventarlo.

La missione può essere definita:
  • in termini di mercato
  • in termini di prodotto
  • in termini tecnologici.

Definire la missione:
  • Qual’è il nostro settore d’affari?
  • Che tipo di impresa siamo?
  • Che cosa ci rende speciali?
  • Che cosa ha valore per il cliente?
  • Chi sono i nostri clienti?

La missione di una impresa deve essere:
  1. Realistica
  2. Specifica
  3. Basata su competenze
  4. Motivante.
Per approfondire un utile testo: Visione, valori e missione di Scott, Jaffe e Tobe, edito dalla Franco Angeli.

13/08/08

Definire le strategie di prezzo

Le strategie di prezzo si distinguono dalle altre perché generano ricavi e non costi e concorrono a determinare il valore percepito dai clienti.
Sono decisioni molto importanti perché si riflettono sul livello della domanda, sul posizionamento, sui ricavi ottenibili. 

La strategia di prezzo ha la funzione di:
1. Studiare i prezzi di un prodotto confrontando le esigenze del mercato e del consumatore e i condizionamenti della concorrenza;
2. Proporre il prezzo di vendita per i consumatori e per gli intermediari commerciali;
3. Verificare la competitività del prezzo; 
4. Assicurare un tasso di redditività ottimale con le esigenze e le possibilità aziendali.

L’analisi della clientela (domanda) determina il prezzo massimo al di là del quale i clienti non sono disposti ad acquistare.
L’analisi dei costi fornisce le indicazioni circa il livello minimo di prezzo praticabile, al di sotto del quale si genererebbe una perdita.
L’analisi della concorrenza e delle loro possibili reazioni consente all’azienda di stabilire l’intervallo intermedio all’interno del quale posizionare il proprio prezzo.

Per approfondire: Il prezzo nell'era di Internet. L'evoluzione del prezzo nel mercato on line di Arianna Di Vittorio. Sono disponibili on line alcune dispense, la prima di Elisabetta Savelli, la seconda di Erika Pignatti.

12/08/08

Glossario dei termini web 2.0

I principali termini e concetti del web 2.0 sono illustrati in questa chiara e utile presentazione di Siddiq Bello. On line sono disponibili alcuni glossari in italiano: webmediadesign e dialogue-swisscom. Da leggere anche il glossario dei social media, in inglese, realizzato da digital influence.

11/08/08

Il piano di marketing turistico


Un interessante piano per lo sviluppo turistico di Golfo Aranci elaborato nell'ambito del Master in Tourism Management dello Iulm. Per approfondire Come progettare un piano di sviluppo turistico territoriale di Giancarlo Dall'Ara. Sul sito di Sonia Ferrari sono disponibili i materiali didattici del suo corso di marketing del turismo svolto all'università della Calabria. Innovazione e turismo è un social network nato per condividere e promuovere strumenti e soluzioni per il turismo in ambito web 2.0.

10/08/08

Guerrilla marketing


Da Bloguerrilla una raccolta di immagini di campagne di guerrilla marketing. Per approfondire, una utile lettura è Guerrilla marketing: mente, persuasione, mercato di Conrad Levinson Jay e Hanley Paul R. J. Disponibili on line alcune risorse didattiche: Guerrilla Marketing, Le nuove frontiere della comunicazione, Marketing non convenzionale.

09/08/08

Perchè diffondere l'utilizzo di internet

Alcune nostre riflessioni nate anche dallo straordinario successo di adesioni ricevute nell'ultimo mese da Codice Internet, il primo social network nato divulgare la rete in Italia. Codice Internet è un progetto, che partirà a settembre 2008, per divulgare Internet, con eventi e iniziative in tutta Italia.

08/08/08

Il conversation prism dei social media

Il Conversation Prism (clicca per ingrandire) è una mappa grafica elaborata da Brian Solis e Jesse Thomas  e rappresenta i luoghi dei social media dove le persone conversano. 
Il Conversation Prism rappresenta una evoluzione della Social Media Starfish realizzata l'anno scorso da Robert Scoble and Darren Barefoot.



Inoltre sono disponibili free on line due interessanti ebook di Brian Solis: The Essential Guide to Social Media e Social Media Manifesto.

07/08/08

La Customer Satisfaction nel marketing

I nuovi scenari della soddisfazione del cliente e l'influenza del passaparola sono illustrati da Sergio Amati della Doxa
Per approfondire gli aspetti di metodo, un utile testo è Customer service: strumenti e tecniche in pratica di Elaine K. Harris edito dalla Pearson.
Il Customer Management Forum è un progetto di ricerca, comunicazione e innovazione finalizzato a sviluppare e diffondere strategie di CRM e Customer Care in Italia.
On line è disponibile un interessante ebook: Customer Service, The Art of Listening and Engagement Through Social Media di Brian Solis.

06/08/08

Il marketing per attivare la partecipazione del cliente

Dalla conversazione alla partecipazione nella promozione del brand. In questa presentazione Paul Marsden illustra i vantaggi per il marketing nel ricercare la partecipazione attiva delle persone nel proprio business. Due testi per sviluppare l'approccio: Branding Governance: A Participatory Approach to the Brand Building Process di Nicholas Ind e Rune Bjerke e
The Age of Engage: Reinventing Marketing for Today's Connected, Collaborative, and Hyperinteractive Culture di Denise Shiffman.

05/08/08

Misurare e valutare i social media

Una presentazione pubblicata da digital influence che introduce Social Web Analytics, un free e-book realizzato da Philip Sheldrake.
L'autore definisce Social Web Analytics:
as the application of search, indexing, semantic analysis and business intelligence technologies to the task of identifying, tracking, listening to and participating in the distributed conversations about a particular brand, product or issue, with emphasis on quantifying the trend in each conversation's sentiment and influence.

Da leggere anche il glossario dei social media.

04/08/08

Creatività ed innovazione

Una bella presentazione delle relazioni tra creatività ed innovazione. Due blog per ulteriori stimoli: creativity & innovation e creativity and innovation driving business.

03/08/08

The blog experience

Una bella e chiara presentazione di David Armano che illustra come creare una esperienza unica attraverso un blog.
Particolarmente interessante, all'interno della presentazione, il modello delle 4 Cs del blogging. Da leggere.

02/08/08

Casi di campagne virali

Una raccolta di casi di campagne virali curati da Emakina, agenzia di comunicazione interattiva belga. Per la teoria delle campagne virali e le relazioni tra buzz marketing, strategie virali e marketing passaparola si può leggere un precedente post.

01/08/08

Pensieri per la creatività

Una bella raccolta di pensieri per agevolare il processo creativo raccolti da Paulo Ferreira. Ulteriori stimoli sono presenti sul sito nuovo e utile dedicato alle teorie e pratiche della creatività con bibliografia, articoli e link alle varie pratiche e agli strumenti per essere creativi.